Met Ball: stili, colori e tendenze.

By  |  0 Comments

Le tendenze per i prossimi mesi? Sulla passerella del Met Ball un’infinità di idee per gli outfit dei prossimi mesi.

– Crop top per Rihanna, in Stella McCartney, Victoria Beckham (che però non scopre l’addome) e Anne Hathaway in rosso Calvin Klein, che mostra un addome tornito e allenato.

Met Ball

Anne Hathaway, Rihanna, Emma Stone e Victoria Beckham al Met Ball.

– Maxi volumi:  Strascico principesco per Sarah Jessica Parker, scenografica Karolina Kurkova, apprezzatissima dalla stampa presente mentre sfoggiava il suo maxi abito blu con stampa floreale di Marchesa.

met ball

Sarah Jessica Parker, Karolina Kurkova, Zoe Saldana, Liu Wen, Red carpet Met Ball.

– L’abito si accorcia:  Michelle Williams arriva al Metropolitan con un mini dress Louis  Vuitton, Stacy Martin con un tubino bicolor (con contrasto non solo cromatico ma anche di materiali). Lunghezze midi invece per Dianna Agron, Marion Cotillard e Solange Knowles, in 3.1 Phillip Lim.

Lena Dunham, Michelle Williams, Elizabeth Olsen.

Lena Dunham, Michelle Williams, Elizabeth Olsen.

– Dettagli Anni 20 particolarissima l’attrice del momento Lupita Nyog’o in Prada,  sensuale come sempre Beyoncé, con un abito nero Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci abbinato ad una veletta in rete per celare lo sguardo. Lieve eco dal passato anche per Kristen Stewart in Chanel.

lupita prada beyoncè givenchy stewart chanel

 Pantaloni per una serata di gala? Sì per Cara Delevingne in Stella McCartney, Riley Keough e Brie Larson, che sceglie un completo Prada.

Cara Delevingne, Riley Keough, Brie Larson.

Cara Delevingne, Riley Keough, Brie Larson.

Capitolo a parte meritano i colori:

– Oro: Bagliori a non finire sull’abito indossato da Jessica Alba, direttamente da Diane Von Furstenberg, luce dorata anche per Lea Michele e Leighton Meester, che aggiunge una profonda scollatura e un ricco gioco di ricami e applicazioni. In gold appare pure Rita Ora, in un bellissimo Donna Karan “sporcato” però da un cuissard troppo audace.

gold_hg_temp2_s_full_l

Lea Michele, Rita Ora, Leighton Meester, Karlie Kloss.

–  Silver: se c’è l’oro può mancare l’argento? Certo che no! Satin lucente per Amy Adams, con un abito Oscar de La Renta da serata degli Oscar, applicazioni velvet per Nicole Richie in Donna Karan e bagliori cangianti sul plissé Zac Posen indossato dalla modella Lily Aldridge.

silver_hg_temp2_s_full_l

Lily Aldridge, Amy Adams, Nicole Richie.

-Total Black vs total white: l’eterno confronto tra il bianco e il nero non poteva mancare su questo red carpet. Trasparenze alternate, gonna larga, cappellino per Kate Upton; scollattissimo e con aperture laterali l’abito di Naomi Campbell; elegantissimo, scollattissimo e trasparente il lungo di Gisele; bianco e oro, con profonda scollatura davanti e gonna morbida l’abito della Minogue.

total-black-o-white_hg_temp2_s_full_lupton campbell gisele kylie

Kate Upton, Naomi Campbell, Gisele Bundchen, Kylie Minogue.

– Rosso: Rosso sul tappeto e rosso sugli abiti! Una missione difficile che premia chi la porta a termine nel modo giusto: è il caso di Arizona Muse, incantevole in un abito principesco che porta la firma inconfondibile di Zac Posen, di Lake Bell con un abito strapless morbido, per abbracciare dolcemente le forme della gravidanza. In rosso, metallico con maxi spacco, anche Laetitia Casta e, più pacata ed elegantemente vecchio stile, Livia Giuggioli Firth, che abbina un guanto nero satin.

rosso_hg_temp2_s_full_l

Laetitia Casta, Arizona Muse, Livia Giuggioli Firth, Lake Bell.

 Blu: colore della calma, della tranquillità, che sul red carpet diventa colore di seduzione. Ottima la scelta di Kim Kardashian che ha fasciato le sue forme importanti in un abito Lanvin strapless con maxi spacco, elegante a più non posso Marion Cotillard, con un abito midi Dior finemente lavorato.

Kim Kardashian, Dakota Johnson, Marion Cotillard.

Kim Kardashian, Dakota Johnson, Marion Cotillard.

– Giallo: una tonalità difficile, che non sta bene a tutte ma sta a dir poco benissimo a Olivia Munn, che sceglie un abito a sirena con maxi scollatura, meno bene per Katie Holmes in Marchesa tinta senape. Molto bello anche l’abito Carolina Herrera di Emmy Rossum, sul cui fondo giallo vivo sbocciano coloratissimi fiori.

giallo_hg_temp2_s_full_l

Olivia Munn, Carolina Herrera, Katie Holmes.

– Burgundy: profondo e intenso, è perfetto sull’abito da sirena indossato da Selena Gomez e su quello satin di Zoe Kravitz, che non rinuncia a un maxi spacco. Sceglie il bordeaux anche Adriana Lima, con un abito Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci che mixa materiali differenti come la pelle e il lurex.

burgundy_hg_temp2_s_full_l

Zoe Kravitz, Adriana Lima, Selena Gomez.

– Toni nude: i toni cipria la fanno da padrone. Bellissime Dita Von Teese, racchiusa in un abito Zac Posen con profili color mattone e Kendall Jenner, con uno strapless Topshop. Incantano Blake Lively, in Gucci e Suki Waterhouse, con un romanticissimo ruffled dress di Burberry.

cipria_hg_temp2_s_full_l

Blake Lively, Suki Waterhouse, Kendall Jenner, Dita Von Teese.

 Azzurro: delicato, romantico, l’azzurro arriva sul red carpet del MET. Splendida Diane Kruger in Boss, con ricami ispirati al periodo Bauhaus, celestiale Toni Garrn (la modella legata a Leonardo DiCaprio) in azzurro Topshop. Ottima la mises di Bee Shaffer, figlia di Anna Wintour, in Alexander McQueen.

azzurro_hg_temp2_s_full_lpanettiere bee shaffer kruger toni garrn

Hayden Panettiere, Bee Shaffer, Diane Kruger, Toni Garrn.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

function add_mod_hatom_data($content) { $iso8601_date = get_the_time('c'); $author = get_the_author(); $title = get_the_title(); if( is_single() || is_page() ) { $content .= '
'.$title.' ultima modifica: '.$iso8601_date.' da '.$author.'
'; } return $content; } add_filter('the_content', 'add_mod_hatom_data');