Contouring, come realizzarlo?

By  |  0 Comments

Spesso ci troviamo a foto di backstage televisivo o di shooting di moda in cui il viso della ragazza in questione appare “solcato” da linee di colore. Si tratta della tecnica del contouring che consiste nel creare, tramite l’applicazione di fondotinta, correttore, illuminante e terra dei chiaroscuri sul viso al fine appunto di “scolpirlo”, ridando un effetto di tridimensionalità che viene perso durante l’applicazione del fondotinta.
dc02e8a1fed6314fba3ccf41765f437d
Intanto possiamo partire dal presupposto che si possono realizzare due tipi di contouring, uno più leggero, facile e veloce, che si può provare a fare anche con tempo più limitato e che grazie a luci e ombre tende a nascondere o quantomeno minimizzare alcuni difetti; l’altro si concretizza davvero nello “scolpire” il volto, ma la sua resa migliore è con le luci che vengono usate nei set fotografici o degli studi televisivi; in una semplice serata rischia di essere solamente troppo esagerato e finto.
Per creare il volume si utilizza il fondotinta, in due tonalità differenti, il correttore e la terra, quest’ultima non deve mai essere glitterata in quanto servirà differenziarla da ciò che useremo per illuminare. Per creare luce andremo invece ad utilizzare gli illuminanti, in polvere o creme secondo preferenza. Di cruciale importanza in questa fase è sicuramente scegliere la tonalità più adeguata di fondotinta rispetto al colore del nostro incarnato.
Le zone che andremo a scurire con il contouring saranno:
<> contorni della fronte;
<> sotto gli zigomi;
<> lati della mandibola;
<> lati del naso;
<> punta del naso.
Illumineremo invece:
<> centro della fronte;
<> sopra gli zigomi;
<> mento;
<> centro del naso.
Le aree interessate dal contouring varieranno di molto secondo la forma del viso, e sono riassunte qui:
Contouring
Occorre ricordare una cosa, è pur sempre preferibile un effetto naturale anche se non perfetto che un naso sul quale da vicino si vedono due profonde linee scure… A meno che non stiamo facendo un film o ci troviamo su un red carpet! 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

function add_mod_hatom_data($content) { $iso8601_date = get_the_time('c'); $author = get_the_author(); $title = get_the_title(); if( is_single() || is_page() ) { $content .= '
'.$title.' ultima modifica: '.$iso8601_date.' da '.$author.'
'; } return $content; } add_filter('the_content', 'add_mod_hatom_data');