My Beauty Makes Me Happy: arriva giusto per Natale la sorprendente box di Marionnaud.

By  |  0 Comments

 

Make me happy

My Designer Lash Mascara.

My beauty makes me happy, ci può essere frase più adatta a parlare di bellezza? No! E infatti non poteva che essere il nome della nuova e variegata linea di make up proposta da Marionnaud profumerie! Siamo in vista del Natale, dei regali da fare e da farsi, quindi perché non prendere l’occasione per giocare con i colori? Look nude, luminosi, colorati o ultra grafici, c’è davvero tutto quello che può accontentare ognuna di noi e darci la possibilità di creare e sbizzarrirci con migliaia di look diversi. La Marionnaud Make Me Happy Make Up Collection mi ha stupita proprio per la sua grande varietà. Ma bando alle chiacchiere, sei pronta a scoprire nel dettaglio prodotti e colori che Marionnaud profumerie hanno studiato e realizzato? Si? Allora partiamo!!!

 

Make me happy

 

IL PRIMER MY SIMPLYGLOW
Non si può cominciare nulla, da un lavoro ad un make up, senza una buona base. Ecco perché My SimplyGlow Primer arriva subito in nostro aiuto per partire con il piede giusto: illuminare l’incarnato e renderlo più morbido e disteso con un velo trasparente e dai leggeri bagliori dorati.

 

 

Make me happy

My Radiance Foundation.

Make me happy

My Cocoon foundation.

 

IL FONDOTINTA: MY RADIANCE FOUNDATION E MY COCOON FOUNDATION
La collezione My Beauty Makes Me Happy propone ben due tipologie di fondotinta, ognuna con sei nuance; con My Radiance Foundation possiamo avere un risultato luminoso e uniforme in maniera naturale, tendenzialmente molto leggero ed adatto ad un make up da giorno. Per un effetto più duraturo, uniformante e che garantisca un finish vellutato per tutto il giorno è preferibile My Cocoon Foundation, promosso per me a pieni voti per la tenuta.

 

 

Make me happy

L’ILLUMINANTE: MY RADIANCE PEN

Illuminante a penna, sicuramente il modo migliore per applicarlo in maniera perfetta nelle zone prescelte, riducendo segni di stanchezza e imperfezioni. Tre colori disponibili, facile da applicare e con nuance belle. Per mio gusto, però, ho preferito usare:

 

Make me happy

 

MY FLASH CUSHION

A differenza dell’illuminante della linea creata da Marionnaud Paris di cui ho parlato sopra, assicura un effetto coprente più accentuato. Invece di avere il pennello, per distribuirlo ha una specie di “cuscinetto”, per tamponare delicatamente le zone da trattare. Come dicevo, appunto, assicura la perfetta copertura in pochi gesti di segni di stanchezza o imperfezione; ma le nuance sono comunque molto luminose e brillanti e possono garantire anche un effetto illuminante. 3 le tonalità disponibili per questo correttore e praticissimo il formato tascabile a penna.

 

EYES ON YOUR EYES!!! Parliamo di trucco occhi. Inutile sottolineare quanto un buon make up renda questa parte del viso totalmente magnetica e in primo piano. Ciò che invece poco ancora si usa è la base occhi. Il primer va usato anche prima dell’applicazione dell’ombretto (e non solo prima del fondotinta!) per avere due essenziali pregi: far durare fino a 12 ore l’ombretto, renderlo più intenso e facilmente stendibile. Stiamo proprio parlando di

Make me happy

MY EYESHADOW PRIMER

Che oltre a tutte le qualità sopra descritte è estremamente pratico grazie al formato stick!

Passiamo alla categoria dove davvero possiamo sbizzarrirci con i colori:

 

 

Make me happyLE PALETTE OCCHI – MY SILKY EYESHADOW

Nella collezione My Beauty Makes Me Happy di Marionnaud ho davvero avuto l’imbarazzo della scelta davanti a tutti questi colori magnetici ed iridescenti. 19 tonalità con una texture satinata che dura 8 ore. Dal più puro dei bianchi passando per il nude (che sarà davvero un  grandissimo protagonista sia sui look che sul make up di questo inverno), il beige, il bronze e le tonalità cioccolato, i toni più freddi del rosa e del lilla, quelli del verde e dell’antracite. Con queste 19 meraviglie nessun trucco sarà impossibile, assicurato!

 

Ora apriamo un altro capitolo, nonché un altro grande dilemma tra noi donne in materia di make up occhi: matita o eyeliner? Ti dico subito che io sono nella fase eyeliner, ma vengo da anni in cui ho usato solo matite, quindi per me la risposta dipende dal periodo (anche se ora mi sembra di potermi trovare bene sempre e solo con l’eyeliner, non faccio fatica a immaginare un possibile cambio di idea in futuro!!!) Ma andiamo nel dettaglio

Make me happy

MY GRAPHIC LINER

Comincio con il dire che la prima cosa che mi è piaciuta in questo eyeliner è stata la velocità con cui si è asciugato e l’immediata colorazione, molto intensa e a lunga tenuta. Il pennello è abbastanza rigido da permettere di applicarlo facilmente e in maniera precisa sulla palpebra. Due colori, il nero e uno splendido marrone scuro molto intenso su cui io, che uso sempre il nero, mi sono dovuta ricredere!

 

Make me happy

MY GRAPHIC KHOL PENCIL

Io, come ho premesso uso poco le matite ora, il pregio di questa è che essendo morbida e cremosa può anche essere usata per sfumarla e fare l’effetto smoky eyes. 8 colori disponibili e una lunga durata assicurata. Se ti serve un tratto preciso ti consiglio di usare l’eyeliner.

 

 

 

 

 

Make me happy

My Crazy Lash Mascara

Make me happy

My Designer §Lash Mascara

Make me happy

My Curvy Lash Mascara

MY LASH DESIGNER MASCARA – MY CURVYLASH MASCARA – MY CRAZYLASH MASCARA

Make Me Happy Make Up Collection ha pensato a tre mascara secondo le esigenze:

  • per un effetto prettamente definito e volumizzante c’è My Lash Designer Mascara (bellissima anche le fibre disposte a spirale che catturano le ciglia!)
  • per un effetto super incurvante (lo scovolino curvo già dice tutto!) c’è My CurvyLash Mascara;
  • se invece volete proprio esagerareeee di volume scegliete senza dubbio My CrazyLash Mascara.

Per tutte le scelte il colore è nero intenso e la tenuta ottimale! Io ho amato particolarmente My Lash Designer.

Le vere beauty addicted avranno notato quanto, soprattutto ultimamente, le sopracciglia siano diventate protagoniste indiscusse.

Non facciamo mancare, allora, tra i nostri must have

Make me happy

MY BROW DESIGNER PENCIL

3 colori per adattarsi alle varie carnagioni, tratto preciso e un pennello all’estremità per dare forma e sfumare il colore. Per me è davvero irrinunciabile, quando non ho voglia di truccarmi metto solo quella e un velo di burro di cacao, ma già intensificare lo sguardo così da sostanza anche senza make up!

LABBRA!

Passiamo all’ultima parte del nostro make up, e della nostra box di Marionnaud Paris, ovvero quella che vede la bocca protagonista.

Quando desideriamo qualcosa di molto delicato e che ci permetta di idratare bene

Make me happy

MY BAUME CHERI

4 colori tenui e una profumazione per la quale impazzirai! Davvero ottima! Io ormai ce l’ho sempre in borsa come balsamo labbra!

 

 

 

Make me happy Make me happy

MY CRAZYSHINE LIPSTICK

Per chi ama le tonalità luminose e ultra glossy. Io per esempio le amo moltissimo di sera e quelle tra i rossi e il rosa acceso e fucsia sono favolose! 10 colori disponibili per ogni gusto!!!

 

 

 

Make me happy Make me happy

MY COLORGLAM LIPSTICK

Questo è un rossetto più cremoso, altamente pigmentato e con un finish satinato. Secondo me rende al massimo nei colori scuri e mattone. Anche questo è in 10 colori!

 

 

Make me happy Make me happy

MY MAT CRUSH

Amanti dei rossetti mat a me!!! Anche qui ben 10 colori. La cosa più notevole è che a differenza di alcuni rossetti mat, che possono risultare un po’ pesanti sulle labbra, qui la texture rimane molto leggera.

Dulcis in fundo, completano questa collezione due comodi pennelli, uno per l’applicazione di fondotinta liquidi e l’altro per ciprie e terre (tra l’altro in un comodo formato da borsetta!!!)

Questa è stata la mia esperienza con i nuovi prodotti Marionnaud, oltre a consigliarne la prova ed essere rimasta soddisfatta del make up ottenuto, consiglio di curiosare e scegliere tanti bei regali di Natale!!!

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

function add_mod_hatom_data($content) { $iso8601_date = get_the_time('c'); $author = get_the_author(); $title = get_the_title(); if( is_single() || is_page() ) { $content .= '
'.$title.' ultima modifica: '.$iso8601_date.' da '.$author.'
'; } return $content; } add_filter('the_content', 'add_mod_hatom_data');